Comune di Cassano Magnago


Rinnovo impianti pubblicitari

UfficioSUAP
Descrizione tipologia Atto abilitante l'attivitàSilenzio assenso. Il rinnovo di impianti pubblicitari (insegne e cartelli) è soggetta a preventiva presentazione di dichiarazione allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Cassano Magnago, anche nel caso in cui la pubblicità che si intende effettuare sia esente dal pagamento dell’imposta.
La dichiarazione deve essere presentata trenta giorni prima della scadenza del titolo originario.
Lo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Cassano Magnago, in caso di accertata carenza delle condizioni, modalità e fatti legittimanti, nel termine di trenta giorni dal ricevimento della dichiarazione, di cui al comma precedente, adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione dei suoi effetti, salvo che, ove ciò sia possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dallo SUAP, in ogni caso non inferiore a trenta giorni. È fatto comunque salvo il potere dello SUAP di assumere determinazioni in via di autotutela, ai sensi degli articoli 21-quinquies e 21-nonies della L. 241/90. Nei casi in cui la SCIA prevede
l'acquisizione dell’autorizzazione paesaggistica, il termine per l'adozione dei
provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione dei suoi effetti
sono sospesi, fino all'acquisizione dei pareri. Della sospensione è data
comunicazione all'interessato.

RequisitiIl rinnovo della dichiarazione di impianti pubblicitari presenti sul territorio di Cassano Magnago, deve essere effettuato per le insegne di esercizio e per le altre tipologie di impianti pubblicitari.

Modalità di presentazione/ritiro dell'instanzaLa dichiarazione deve essere presentata 30 giorni prima della scadenza del titolo originario mediante la consegna al Protocollo comunale, con modalità informatica, all'indirizzo PEC del Comune, oppure cartacea (in questo caso presentare 2 copie) di quanto indicato nel punto “DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE” della presente scheda.
Una copia della documentazione:
· Sarà utilizzata dal Comune per l’istruttoria e sarà trasmessa, a cura del Comune, alla C.M.S. S.p.A.;

Il documento dovrà essere tenuto a disposizione degli organi di vigilanza attestando, nei loro confronti, la regolarità amministrativa dell’impianto.

L’utente è inoltre tenuto a presentare apposita denuncia alla C.M.S. S.p.A.Via Cav. Colombo n. 34 - 21012 - CASSANO MAGNAGO, ai fini dell’applicazione dell’imposta pubblicitaria, qualora dovuta, ovvero a comunicare alla medesima società l’avvenuto rimozione dell’impianto.

ValiditàTre anni.

Documentazione da presentare- Modello indicato nel punto “Allegati” della presente scheda.

Riferimenti di LeggeD.Lgs. 30/04/92, n. 285
DPR 16/12/1992 n.495
D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42
D.Lgs. 15/11/1993 n.507
Regolamento Comunale per l’applicazione dell’Imposta comunale sulla Pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni
Piano di Governo del Territorio del comune di Cassano Magnago
Regolamento comunale per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
Piano Generale degli Impianti Pubblicitari
Allegati
img_20RINNOVO IMPIANTO PUBBLICITARIOda compilarsi