Comune di Cassano Magnago
Dove sono > Home


RICHIESTA ESTRATTO DI MAPPA

UfficioSIT
Che cos'è, a cosa serveL’Estratto di Mappa è la riproduzione di parte del foglio di mappa, rilasciata in formato digitale (numerico) o cartaceo per fini di visura ovvero per la predisposizione degli atti di aggiornamento cartografico (tipo di frazionamento, tipo mappale e tipo particellare).
L’estratto di mappa deve essere richiesto per identificativo di foglio e per mappale (numero di particella) da trattare.
Le attuali procedure di interrogazione del sistema, ottenibili allo sportello, con rilascio di stampa sono:
- estratto mappa;
- punti fiduciali;
- informazioni censuarie della particella in oggetto.

Chi può fare la richiestaTutti i cittadini possono accedere ai servizi forniti e la richiesta è espletabile dai soli aventi diritto sull’immobile o dai loro delegati.

Cosa occorrePer il rilascio dell’estratto mappa è necessario presentare un documento di identità e conoscere:
- l’identificativo del foglio e il numero di particella
(Si consiglia di portare con sé gli atti notarili di riferimento).

Cosa fareCompilare la richiesta di estratto mappa scaricando il modulo (vedi modulistica), e consegnarla con la documentazione prevista all’ufficio Sportello Catastale.
E’ possibile anche compilare e consegnare la richiesta, direttamente presso i ns. uffici

TempiIl rilascio è immediato.

CostoEstratto di Mappa
Per la consultazione della base informativa sono applicate le seguenti tariffe:

Estratti di Mappa effettuati nel Comune di Cassano Magnago GRATIS
(fino ad un massimo di 10)

Estratti di Mappa effettuati fuori dal Comune di Cassano Magnago € 2,00

Il pagamento in contanti è effettuato presso lo sportello economato sito al piano terra all’interno del Palazzo Municipale.

Dove andareSportello Catastale Decentrato - Ufficio S.I.T.

Contatti Telefonici0331/283323-283324

Riferimenti di LeggeD.L.vo 30.12.1993 n. 557, convertito con modificazioni nella legge 26.02.1994 n. 133 (istituzione sistema interscambio informativo fra Amministrazione Finanziaria e Comuni)
D.L.vo 31.03.1998 n. 112 (assunzione da parte del Comune delle funzioni catastali)
D.L.vo 30.07.1999 n. 300 (possibilità per il Comune di stipulare una convenzione con l’Agenzia del Territorio per la gestione dei servizi catastali)
Allegati
img_20Richiesta estratto di mappada compilarsi